VIGILIA DI TREVISO – CITTA’ DI CAORLE-LA SALUTE: LE ULTIME

Difficile impegno in trasferta per la Prima Squadra che domani pomeriggio sarà di scena allo stadio Omoboni Tenni di Treviso sul campo della seconda in classifica.

Si gioca in uno stadio glorioso, sul quale sono scesi in campo grandi campioni come Del Piero, Ibrahimovic, Zanetti, Totti e Inzaghi ma noi con umiltà andremo a giocarci le nostre chance. Il Treviso, costruito per vincere il campionato, è secondo con 54 punti ma non più prendere il Portomansuè. Per i bianco-celesti l’obiettivo fissato da settimane è la finale della Coppa Veneto di Promozione in programma mercoledì sera a Vittorio Veneto con l’Opitergina, in caso di vittoria il ripescaggio in Eccellenza è quasi certo. Per questo motivo forse il Treviso sarà con la mente proiettato in avanti e il tecnico Graziano potrebbe fare turnover.

La nostra squadra nonostante la sconfitta di domenica con il Portomansuè arriva al penultimo appuntamento stagionale con la tranquillità di chi non ha nulla da perdere. Pur non avendo obiettivi di classifica non andremo comunque in gita a Treviso ma per fare il meglio. Sicuri assenti per infortunio Massimo Malerba, Alberto Pescara e Alessio Romeo. E’ squalificato invece Alex Rubin dopo aver ricevuto il quinto cartellino giallo stagionale.

Arbitro dell’incontro sarà il signor Davide Tiozzo Fasiolo della sezione AIA di Chioggia, assistito dalla signorina Alessia Cerrato e dal signor Francesco Cicogna, entrambi della sezione di S. Donà. Tutti e tre hanno avuto un precedente con la nostra squadra durante la stagione in corso.