FAVARO-CLS 1-1: IL REPORT DELLA PARTITA

FAVARO – CITTA’ DI CAORLE-LA SALUTE 1-1

Gol: pt 36′ De Freitas, pt 40′ Da Lio
FAVARO: Cestaro 6.5, Montanari 6.5, Scarpa 6 (st 27′ Tocchi 6), Manente 6, Abcha 7, Kastrati 7, D’Amico 6, Busatto 6 (st 39′ Zennaro sv), Inchico 6 (st 23′ Giusti 6), Da Lio 6.5, Ballarin 6. Allenatore: Vecchiato.


CAORLE LA SALUTE: Bavena 6.5, Teso 6, Cadamuro 5.5, Lima Dias 6.5, Dei Rossi 6.5, Malerba 7, Giordano 6 (st 28′ Gusso 6), Rubin 6 (st 4′ Levada 6), De Freitas 7 (st 16′ Pedrozo 6.5), Casagrande 6.5 (st 32′ Cagiano sv), Cester 5.5. Allenatore: Carraro.


Arbitro: Dal Zilio di Treviso 5.


NOTE: Ammoniti: Scarpa, Casagrande, Giordano e Dei Rossi. Allontanato al 15′ Zavattin (Dirig. Accompagnat. CLS). Angoli: 0-7. Recupero: pt 0′, st 4′.

FAVARO Primo punto casalingo per il Favaro, che riesce ad imbrigliare un Caorle La Salute cui non basta una ripresa giocata pressoché stabilmente nella metà campo avversaria. Gli ospiti hanno provato in tutti i modi a bissare la vittoria dell’esordio sul Montello, finendo però per sbattere contro la retroguardia mestrina, che ha trovato nei centrali Abcha e Kastrati due baluardi pressoché insuperabili, al punto da legittimare nel complesso il pareggio. Gara molto combattuta e fallosa che si sblocca , quando il trequartista Casagrande serve Lima Dias, conclusione in area respinta ma la palla resta lì, e Guto De Freitas da due passi non lascia scampo a Cestaro, vedendo così premiata dal gol una prova di buona presenza in avanti. Gara in discesa per il Caorle La Salute? Impressione subito smentita poiché il Favaro ci crede, Busatto calcia forte chiamando Bavena alla murata che diventa un assist per l’accorrente Da Lio, che firma l’1-1 al 40′. Dopo l’intervallo, la manovra del team di Carraro diventa a tratti un monologo, le situazioni per raddoppiare ci sarebbero ma la polveri sono bagnate, mentre davanti a Bavena l’ex di turno Malerba orchestra la difesa senza affanni. Il Favaro si vede al 36′ quando Ballarin impegna il portiere avversario, ma il nuovo sorpasso non arriva anche per la buona guardia di Cestaro. Per i ragazzi di Vecchiato un 1-1 che dà continuità, malgrado l’appuntamento rinviato con quella prima vittoria casalinga che anche il Caorle La Salute ancora insegue.

Dal Gazzettino di Venezia