ALLIEVI BATTONO LA LIVENTINA E PASSANO AI QUARTI AL TORNEO “CESCHEL”

QUARTO D’ALTINO. Grande prestazione quella di ieri sera  per i nostri Allievi guidati nell’occasione da Mister Didonè Gianluca. Al 51° Trofeo Ceschel, primo anno di partecipazione per loro, battono la Liventina (vincitrice della scorsa edizione) per 2-1 e si qualificano per i quarti  di finale.Gara non facile per loro, dato che l’unico risultato necessario per passare il turno era la vittoria e per  lo spessore dell’avversario.
Questa la formazione scesa in campo: 1. Calcinotto, 2. Piasentin, 3. Brichese, 4. Migotto, 5. Comerci, 6. Lorenzon, 7. Berardo, 8. Nobili  , 9. Bincoletto, 10. Bozza, 11.Macre’  12. Gusso, 13.  Ferraro, 14 De Munari 15 VIdotto 16 Vio 17 Patriarca 18 Brichese E.

 Primo tempo di marca Liventina con un CLS un po’ in difficoltà, a causa dei ritmi impressi dagli avversari che rendono difficile  la costruzione del gioco al  CLS.  Si chiude il primo tempo con il risultato di  1-0 per la Liventina  grazie ad un cross dalla sinistra e incornata del loro n.9.
Nella seconda parte di gara il CLS deve ribaltare il risultato perchè solo la vittoria gli consente di passare il turno, escono quindi Lorenzon e Bincoletto, entrano al loro posto Patriarca e Vio. E’ un CLS  a trazione anteriore con Macre’ abbassato difensore centrale e Bozza,Berardo,Nobili e Vio a fare gli attaccanti. Formazione che mette pressione alla difesa avversaria, con continui  palloni messi davanti alla porta  per i 4 attaccanti. Arriva così la prima rete su rimessa laterale in zona di attacco, Vio  spizza di testa premiando l’inserimento di Berardo che entra in area e fulmina il portiere avversario con un micidiale diagonale.  CLS che prende coraggio, i 4 attaccanti sembrano indiavolati, sulla sinistra Bozza mette in area per l’accorrente Berardo che calcia due volte addosso al portiere da ottima posizione. E’ il preludio del secondo gol per il CLS che, infatti, arriva da un cross dalla destra di  Patriarca per l’onnipresente Berardo che al volo la mette dentro. Gol annullato per fuorigioco molto dubbio. Il  CLS non si arrende e trova il gol vittoria a pochi minuti dalla fine con una magia di Bozza che dalla sinistra si accentra salta il suo diretto avversario e con un destro a giro mette la palla all’incrocio dei pali. Finisce con il risultato di 2-1 per il CLS che accede così ai quarti di finale mercoledì 30 maggio ore 21.00 contro Union Pro squadra che ha disputato il campionato Elite. Grande euforia per i nostri ragazzi!!